ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:38 GMT+2



25 luglio 2019

Nel secondo trimestre il traffico nel porto di Rotterdam è cresciuto del +1,6%

Nel settore dei container è stato registrato un aumento del +3,8%

Dopo un primo trimestre del 2019 in cui il traffico delle merci movimentato dal porto di Rotterdam è aumentato del +5,1%, nel trimestre successivo il trend di crescita si è attenuato con lo scalo portuale olandese che ha movimentato 116,8 milioni di tonnellate di merci, con una contenuta progressione del +1,6% sul periodo aprile-giugno dello scorso anno che è frutto di una contrazione della tendenza al rialzo del traffico in tutti i principali comparti merceologici.

Nel ramo d'attività dei container il traffico è stato di 39,2 milioni di tonnellate, con un incremento del +3,8%, ed è stato totalizzato con una movimentazione di contenitori pari a 3,8 milioni di teu (+5,5%). Le altre merci varie sono diminuite del -4,4% attestandosi a 7,5 milioni di tonnellate, di cui 5,9 milioni di tonnellate di rotabili (-4,7%) e 1,6 milioni di tonnellate di altri carichi convenzionali (-3,3%).

Nel terzo trimestre di quest'anno il traffico delle rinfuse secche è stato di 18,6 milioni di tonnellate (+2,0%), inclusi minerali e rottami per un totale di 8,4 milioni di tonnellate (+20,0%), carbone per 5,0 milioni di tonnellate (-14,6%), rinfuse agricole per 2,2 milioni di tonnellate (-14,2%) e altre rinfuse solide per 3,0 milioni di tonnellate (+6,7%).

Nel preminente settore delle rinfuse liquide il traffico è stato complessivamente di 51,5 milioni di tonnellate (+0,8%), tra cui 24,1 milioni di tonnellate di petrolio greggio (-4,7%), 16,9 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (-3,6%), 2,0 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto (+64,9%) e 8,5 milioni di tonnellate di altri carichi liquidi (+20,3%).

Nell'intero primo semestre del 2019 il traffico è stato globalmente di 240,7 milioni di tonnellate, con un aumento del +3,4% sui primi sei mesi dello scorso anno. Il traffico containerizzato è stato di 77,2 milioni di tonnellate (+4,8%) ed è stato realizzato con una movimentazione di container pari ad oltre 7,5 milioni di teu (+6,4%). L'Autorità Portuale di Rotterdam ha specificato che l'incremento del traffico containerizzato è stato generato in larga parte dall'aumento del traffico di transhipment, ma anche dalla crescita di contenitori pieni importati dall'Asia. Inoltre il più marcato rialzo del traffico dei container conteggiato in teu è dovuto all'aumento della movimentazione di contenitori vuoti. I carichi ro-ro sono cresciuti del +2,7% a 12,3 milioni di tonnellate e le merci convenzionali sono diminuite del -0,3% a meno di 3,1 milioni di tonnellate.

Inoltre nei primi sei mesi del 2019 le rinfuse solide sono ammontate a 38,1 milioni di tonnellate, di cui 14,2 milioni di minerali e rottami (+0,9%), 12,5 milioni di carbone (+1,3%), 4,8 milioni di rinfuse agricole (-7,2%) e 6,5 milioni di tonnellate di altre rinfuse solide (+21,4%). Nel settore delle rinfuse liquide il totale è stato di 110,0 milioni di tonnellate, incluse 52,2 milioni di tonnellate di petrolio grezzo (+2,8%), 38,0 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (-5,8%), 3,8 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto (+93,9%) e 16,1 milioni di tonnellate di altre rinfuse liquide (+14,4%).


PSA Genova Pra'
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail