ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:59 GMT+1



23 settembre 2019

Commessa alle italiane Softeco e Fincons per una nuova piattaforma per la sicurezza dei trasporti aerei

Contratto con l'European Aviation Safety Agency

Le italiane Softeco Sismat, digital company del gruppo Italeaf, e Fincons Spa, azienda di consulenza informatica di respiro internazionale, hanno vinto la gara bandita dall'European Aviation Safety Agency (EASA) per lo sviluppo di una nuova piattaforma per la sicurezza dei trasporti aerei basata sul refactoring del sistema ECCAIRS(European Coordination Centre for Accident and Incident Reporting Systems) sviluppato dalla Softeco.

Il frame-work contract di durata triennale (2019-2021) prevede l'assegnazione dei lavori a tre differenti raggruppamenti per un importo complessivo di 3,5 milioni di euro. Il raggruppamento formato da Softeco e Fincons si occuperà dello sviluppo e realizzazione della nuova piattaforma che sarà denominata ECCAIRS 2.0 (E2), piattaforma che assisterà gli enti di trasporto nazionali ed europei nella raccolta, condivisione e analisi delle loro informazioni per migliorare la sicurezza del trasporto aereo civile.

La decisione di avviare il refactoring dell'attuale versione di ECCAIRS in una versione totalmente nuova, sfruttando le più recenti tecnologie, è stata assunta dalla Direzione Generale DG Move della Commissione Europea, che trasferirà la gestione della suite ECCAIRS dal Joint Research Centre (JRC) di Ispra (Varese) all'EASA a partire dal 2020.

E2 sarà una soluzione basata sul cloud con due database centrali (uno per ADREP e uno per SRIS), senza installazioni locali, rispetto alla versione corrente in cui sono installate più istanze locali e in cui viene eseguito lo scambio fisico di dati. All'interno di questi database centrali virtualizzati, vi sarà una rigorosa separazione tra entità diverse (ambiente delle autorità locali). E2 fornirà potenti interfacce di programmazione delle applicazioni (API) che consentiranno ai sistemi esterni di raccogliere record, potenzialmente modificarli e reimmetterli nel sistema in qualsiasi fase del ciclo di vita dei record. L'API deve inoltre consentire ai sistemi esterni di aggiornare e recuperare i dati anagrafici. E2 si baserà pienamente su soluzioni open source prontamente disponibili per garantire la completa portabilità alle autorità o industrie aeronautiche internazionali (soggetto all'accordo ICAO).

PSA Genova Pra'
Salerno Container Terminal
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail