ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 ottobre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:14 GMT+2



3 ottobre 2019

P&O Ferrymasters si appresta ad affrontare una Brexit senza accordo con il supporto di SGS Maco

L'azienda olandese fornirà servizi doganali ai clienti della società del gruppo P&O Ferries

Mentre ogni giorno che passa si fa sempre più reale l'ipotesi che il Regno Unito esca dall'Unione Europea senza che un accordo con Bruxelles, atteso dal Consiglio europeo entro fine mese, regoli le modalità del recesso, le imprese di trasporto e di logistica che operano servizi da e per l'isola britannica si stanno preparando ad affrontare uno scenario “no deal”. Tra queste la società logistica P&O Ferrymasters del gruppo P&O Ferries, che collega per via marittima il Regno Unito con Francia, Irlanda, Olanda e Belgio con una flotta di 20 navi per il trasporto di passeggeri e rotabili, che ha stretto un'intesa con SGS Maco, azienda specializzata nella fornitura di servizi doganali. In base all'intesa quest'ultima offrirà ai clienti di P&O Ferrymasters servizi di dichiarazione doganale nei porti dell'Olanda e del Belgio e offrirà servizi di rappresentanza alle aziende che trasportano merci in tutta l'Unione Europea.

«La Brexit - ha sottolineato l'amministratore delegato dell'olandese SGS Maco, Etienne Mulders - rappresenta una grande sfida per le imprese che operano tra Regno Unito e UE. SGS Maco ritiene che sia necessario lo sforzo congiunto di fornitori di servizi logistici, agenzie doganali e operatori commerciali per assicurare la fluidità degli scambi commerciali dopo la Brexit».

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail