ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

13 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:04 GMT+1



28 ottobre 2019

Nel terzo trimestre la flotta di portacontainer della OOCL ha trasportato 1,78 milioni di container (+4,1%)

L'attività ha generato ricavi pari a 1,65 miliardi di dollari (+5,8%)

Nel terzo trimestre di quest'anno la flotta di portacontainer della compagnia di navigazione Orient Overseas Container Line (OOCL) che fa parte della Orient Overseas (International) Ltd. (OOIL) di Hong Kong, società che a sua volta fa capo al gruppo armatoriale cinese COSCO Shipping, ha trasportato volumi di carichi containerizzati pari a 1,78 milioni di teu, con un incremento del +4,1% sullo stesso periodo del 2018, attività che ha generato ricavi pari a 1,65 miliardi di dollari, in crescita del +5,8% sul terzo trimestre dello scorso anno.

Sulle sole rotte transpacifiche le navi della OOCL hanno trasportato 527mila teu (+3,5) e tali servizi hanno prodotto ricavi pari a 697,0 milioni di dollari (+7,1%). I servizi marittimi tra Asia ed Europa della compagnia hanno trasportato 366mila teu (+11,4%) e questa attività ha totalizzato ricavi pari a 314,8 milioni di dollari (+3,1%). Il traffico movimentato sulle rotte transatlantiche è stato di 115mila teu (+5,8%) e ha generato ricavi pari a 148,0 milioni di dollari (+12,0%). I servizi intra-asiatici e con l'Australasia hanno trasportato 772mila teu (+1,2%) e i relativi ricavi sono ammontati a 486,4 milioni di dollari (+4,1%).



PSA Genova Pra' Salerno Container Terminal Logistics Solution
Vincenzo Miele    

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail