ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

7 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:02 GMT+1



26 novembre 2019

Celebrata formalmente la fusione dei gruppi navalmeccanici cinesi CSSC e CSIC

La nuova China Shipbuilding Corporation ha 310mila dipendenti e 147 centri di ricerca e stabilimenti

Oggi a Pechino è stata celebrata formalmente la fusione dei gruppi navalmeccanici cinesi China State Shipbuilding Corporation (CSSC) e China Shipbuilding Industry Corporation (CSIC) ( del 28 ottobre 2019). Nell'evento di inaugurazione della nuova China Shipbuilding Corporation il presidente e segretario del comitato del Partito Comunista Cinese nell'ambito della State-owned Assets Supervision and Administration Commission of the State Council (SASAC), Hao Peng, ha sottolineato che la fusione ha lo scopo di promuovere lo sviluppo dell'industria cinese nel settore della difesa, di accentuare la riforma delle aziende pubbliche e di incrementare la competitività dell'industria cinese della cantieristica navale.

Lei Fanpei, presidente e segretario del Partito della China Shipbuilding Corporation, ha evidenziato che il nuovo gruppo può contare su 310mila dipendenti, 147 centri di ricerca e stabilimenti e asset per un totale di 790 miliardi di yuan (112 miliardi di dollari).

Logistics Solution
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail