ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

7 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:47 GMT+1



27 novembre 2019

Nuova convenzione tra Fincantieri e l'Università di Genova

È volta alla promozione e al finanziamento di alcune attività didattico sperimentali nell'ambito navale

Fincantieri e l'Università di Genova hanno firmato una nuova convenzione per la promozione e il finanziamento di alcune attività didattico sperimentali nell'ambito navale. «Questa convenzione - ha spiegato l'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono - si iscrive nel più ampio quadro di collaborazioni attivate nel recente passato con l'ateneo genovese, che consideriamo molto rilevante dal punto di vista strategico per le ricadute in termini di know-how e per il presidio e lo sviluppo di tematiche particolarmente innovative che ha generato. Dare continuità e un nuovo impulso a questo consolidato rapporto, che coinvolge tutte le strutture aziendali, ci permette di perseguire una delle nostre priorità imprescindibili, ovvero la costante specializzazione di Fincantieri come costruttore di unità navali ad elevato contenuto tecnologico, caratterizzate da elevate prestazioni e interfacce complesse, che garantiscono il valore aggiunto che il nostro gruppo può esprimere sul mercato».

Gli ambiti di questa collaborazione continuano a presidiare le discipline più specifiche dell'ingegneria navale (come l'idrodinamica, le strutture e gli impianti navali), con un continuo potenziamento e integrazione grazie alle più moderne tecnologie abilitanti. Tale prospettiva ha portato ad ampie cooperazioni con altri settori dell'ingegneria (ad esempio l'utilizzo di tecnologia fuel cell, studio di soluzioni verso la all electric ship, estensiva applicazione di tecnologia digitale, elevati livelli di automazione, cyber security).

Fincantieri e l'ateneo di Genova intendono sviluppare un piano operativo condiviso che prevede l'istituzione di posti di docenti, ricercatori e dottorandi di ricerca; la creazione di laboratori, progetti di ricerca e innovazione congiunti; il consolidamento e la valorizzazione dell'offerta formativa, con tesi e tirocini allo scopo di favorire il processo di inserimento di giovani neolaureati in azienda.

«Siamo molto soddisfatti - ha dichiarato il rettore dell'Università di Genova, Paolo Comanducci - della firma di questa convenzione con Fincantieri, azienda leader della cantieristica mondiale e nel contempo profondamente radicata nel nostro territorio. Fincantieri rappresenta uno dei principali interlocutori da lungo tempo per l'Università di Genova, con lo sviluppo di numerosissime attività nell'ambito della didattica, attraverso tirocini che spesso portano all'assunzione dei nostri neo-laureati, e della ricerca, con la partecipazione congiunta a progetti finanziati su scala regionale, nazionale e internazionale o attraverso finanziamenti diretti da parte di Fincantieri. Questa convenzione rappresenta per noi un ulteriore rafforzamento di questo rapporto, con il consolidamento di alcune attività di ricerca tradizionali come lo studio dei propulsori navali, tipico dell'ingegneria navale, e l'introduzione di argomenti meno tradizionali ma molto attuali come il system engineering e la cyber-security in ambito navale».

Logistics Solution
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail