ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:04 GMT+1



28 novembre 2019

La ACL del gruppo Grimaldi rinnova l'accordo con Peel Ports per gli scali delle proprie navi a Liverpool

La durata del contratto è stata estesa al 2035

La compagnia di navigazione Atlantic Container Line (ACL) del gruppo armatoriale partenopeo Grimaldi, che è specializzata principalmente nel trasporto di container, rotabili e project cargo sulle rotte nordatlantiche, ha rinnovato l'accordo con la britannica Peel Ports relativo agli approdi delle navi dell'ACL al Royal ìSeafort Container Terminal (RSCT) del porto di Liverpool che è gestito dall'azienda inglese.

L'intesa prevede il prolungamento di 15 anni della durata del contratto tra le due parti spostandone la scadenza al 2035.

Peel Ports ha specificato che l'azienda sta investendo per adeguare il terminal RSCT alla nuova flotta di navi di classe “G4” della compagnia del gruppo Grimaldi, unità che hanno una capacità di carico containerizzato pari a 3.800 teu e di carico rotabile pari a 28.900 metri quadri e 1.307 autovetture. In particolare, il canale d'ingresso al Seaforth Basin è stato ampliato di 28 metri e Peel Ports amplierà anche l'area di stoccaggio dei veicoli e comprerà due gru ship-to-shore di maggiori dimensioni e capacità per movimentare i carichi trasportati dalle navi di ACL che fanno scalo a Liverpool due volte alla settimana. Questi interventi saranno portati a termine entro il 2021.

PSA Genova Pra'
Salerno Container Terminal
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail