ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 settembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:03 GMT+2



3 gennaio 2020

Il gruppo Adani comprerà il porto indiano di Krishnapatnam per 1,9 miliardi di dollari

L'investimento per comprare il 75% della società della Navayuga che sviluppa lo scalo

La Adani Ports and Special Economic Zone Ltd. (APSEZ) del gruppo indiano Adani Group acquisirà il 75% di Krishnapatnam Port, la società che gestisce l'omonimo porto che è situato nel distretto di Nellore, nell'Andhra Pradesh, sulla costa orientale dell'India. Si tratta del secondo scalo portuale privato nazionale con un traffico delle merci che nell'anno fiscale 2018-19 terminato lo scorso 31 marzo è ammontato a 54 milioni di tonnellate, con un incremento del +20,1% sull'esercizio precedente. La quota di capitale sarà ceduta dalla Navayuga Engineering Co. (NEC) del gruppo indiano Navayuga che sinora ha sviluppato il porto la cui prima fase è stata inaugurata il 17 luglio 2008.

Sarà la più rilevante acquisizione realizzata dalla APSEZ e avrà un valore di circa 135 miliardi di rupie (1,9 miliardi di dollari). Con l'acquisizione la quota del mercato portuale indiano detenuta dalla APSEZ, che è il primo operatore portuale nazionale, salirà dal 22% al 27%.

Secondo le previsioni, la transazione, che dovrà essere autorizzata dalle autorità competenti, sarà conclusa entro 120 giorni.


PSA Genova Pra'
Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail