ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

9 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:05 GMT+2



15 gennaio 2020

Konecranes ristrutturerà le gru del container terminal della Yilport nel porto di Taranto

Commessa relativa a sette gru ship-to-shore e 16 gru a portale su rotaia attualmente inattive

La turca Yilport Holding ha commissionato alla finlandese Konecranes i lavori di manutenzione e rinnovamento di 23 mezzi di sollevamento per il container terminal al Molo Polisettoriale del porto di Taranto, approdo che l'azienda turca gestirà nell'ambito di un contratto di concessione della durata di 49 anni siglato lo scorso luglio ( del 31 luglio 2019).

La commessa riguarda sette gru ship-to-shore e 16 gru a portale su rotaia attualmente inattive. Konecranes avvierà le attività nel corso di questo mese iniziando lo spostamento di 100 metri lungo la banchina delle sette gru STS con lo scopo di renderle operative e nel corso della prima metà di quest'anno effettuerà il rinnovamento di diverse gru a portale, per completare la ristrutturazione di tutti i mezzi su rotaia entro la fine del 2020.

Presentando l'accordo con Konecranes, Robert Yuksel Yildirim, presidente e amministratore delegato della Yildirim, capogruppo della Yilport Holding, ha sottolineato che «le opportunità offerte dal porto di Taranto richiedono un'assoluta attenzione». «Non vediamo l'ora - ha aggiunto - di riaprire il porto entro la fine del 2020, cui seguiranno ulteriori piani di reinvestimento».


Evergreen Line
csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail