ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

5 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:49 GMT+2



26 febbraio 2020

Giamaica e Isole Cayman hanno negato il permesso di scalo alla nave da crociera MSC Meraviglia

A bordo un membro dell'equipaggio mostra sintomi influenzali. MSC Crociere precisa che si tratta di influenza di tipo A e non di coronavirus

Il governo della Giamaica ha confermato che ai passeggeri e ai membri dell'equipaggio della nave da crociera MSC Meraviglia di MSC Crociere è stato impedito lo sbarco al porto di Ocho Rios. L'esecutivo ha spiegato che la nave è arrivata in porto alle 8:30 di ieri ora locale e, dopo un controllo da parte degli ispettori dell'ufficio di sanità del porto, si è accertato che a bordo un membro dell'equipaggio, che presentava sintomi quali tosse, febbre e dolori muscolari e che in precedenza era stato in una nazione interessata dalla diffusione del coronavirus, era stato posto in isolamento. Alla MSC Meraviglia è stato quindi ordinato di rimanere in mare.

Specificando che è normale prassi, quando una nave di avvicina ad un porto di scalo, che il comando della nave segnali qualsiasi malattia a bordo alle autorità sanitarie locali, la compagnia crocieristica MSC Crociere ha reso noto che ieri il comando della MSC Meraviglia ha comunicato che a bordo c'era un singolo caso di comune influenza di tipo A che aveva colpito un membro dell'equipaggio di nazionalità filippina. La compagnia ha precisato che questa persona si era imbarcata all'inizio della crociera a Miami dopo aver superato lo screening sanitario obbligatorio a cui devono sottostare tutti i passeggeri e i membri dell'equipaggio prima dell'inizio della crociera quale misura precauzionale adottata a bordo.

MSC Crociere ha spiegato che l'ufficio di sanità del porto di Ocho Rios ha richiesto indicazioni al Ministero della Sanità giamaicano, mentre il comando della MSC Meraviglia, dopo aver atteso in porto per quasi quattro ore una formale autorizzazione, ha deciso di lasciare Ocnho Rios per il prossimo porto di scalo dato che la lunga attesa aveva compromesso il tempo a disposizione dei passeggeri per questa destinazione.

MSC Crociere ha ribadito che tutti i passeggeri e i membri dell'equipaggio della MSC Meraviglia sono stati sottoposti a screening individuale al momento dell'imbarco, sia per accertare la loro provenienza e i loro precedenti viaggi sia per valutare il loro stato di salute. La compagnia ha ricordato che vieta l'imbarco a chiunque - passeggero o membro dell'equipaggio - che abbia viaggiato o provenga da Cina continentale, Hong Kong o Macao nonché alle persone che negli ultimi 14 giorni hanno viaggiato o provengono da uno dei comuni soggetti a quarantena in Italia settentrionale.

La compagnia crocieristica ha precisato che il membro dell'equipaggio con sintomi di influenza aveva viaggiato da Manila a Miami tramite collegamento aereo diretto via Istanbul, e che a bordo della nave ha manifestato sintomi influenzali e si è rivelato positivo all'influenza di tipo A dopo essere stato sottoposto ad una visita al centro medico mentre era già a bordo della nave. Questa persona - ha chiarito MSC Crociere - non presenta altri sintomi.

Oggi la nave da crociera avrebbe dovuto fare scalo a Georgetown prima di fare ritorno a Miami per la conclusione della crociera, ma anche le autorità delle Isole Cayman hanno posto il divieto allo scalo della MSC Meraviglia. Il Ministero della Sanità e il Dipartimento della salute pubblica delle Cayman hanno reso noto di aver preso in esame le informazioni cliniche della persona che è stata posta in isolamento a bordo della nave e le informazioni relative ad un altro membro dell'equipaggio che ha manifestato sintomi di malessere, specificando che entrambi sono in condizioni stabili. «Con un eccesso di cautela, al fine di salvaguardare la salute e la sicurezza dei residenti delle Isole Cayman - ha affermato il ministro della Sanità, Dwayne Seymour - il governo ha negato alla nave da crociera il permesso di effettuare lo scalo alla Grand Cayman precedentemente programmato».


PSA Genova Pra'
Logistics Solution
csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail