ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

5 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:10 GMT+2



28 febbraio 2020

Rinnovo delle autorizzazioni allo svolgimento delle operazioni e servizi nei porti del Tirreno Settentrionale

In stato avanzato la procedura per la sottoscrizione dell'aumento di capitale dell'Interporto Amerigo Vespucci

Ieri il Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha deliberato, relativamente al porto di Livorno, il rinnovo di autorizzazioni ex art.16 per operazioni e servizi portuali. Per il quadriennio 2020/2023, sono state autorizzate allo svolgimento delle operazioni portuali le società F.lli Bartoli e Grandi Molini Italiani. È stato espresso parere favorevole anche al rilascio in favore di SDT (Sintermar Darsena Toscana) di un'autorizzazione biennale (2020-2021). Rinnovo annuale invece per la Compagnia Portuale di Livorno, Livorno Reefer Terminal e Sealiv. Sono dieci le aziende che hanno ottenuto il rinnovo dell'autorizzazione allo svolgimento dei servizi portuali, a cui si è aggiunto il via libera al rilascio di una nuova autorizzazione.

Con riferimento ai porti di Piombino e a quelli dell'Isola d'Elba, il Comitato di gestione ha disposto il rilascio di cinque autorizzazioni di cui quattro rinnovi, tutti per la durata di un anno, nelle more dell'approvazione della nuova regolamentazione del lavoro portuale, unica per i porti dell'intero sistema portuale. Le società interessate sono la Compagnia Portuali di Piombino (rinnovo per servizi portuali), Tuscany Terminal (rinnovo per servizi portuali), Liberty Magona (rinnovo per servizi e operazioni portuali) e Permare (rilascio ex novo per operazioni portuali).

Ad inizio seduta, inoltre, il presidente dell'AdSP, Stefano Corsini, ha reso noto che è ormai in stato avanzato la procedura prevista per la sottoscrizione dell'aumento di capitale sociale dell'Interporto Toscano Amerigo Vespucci. «Sono state superate - ha spiegato - molte criticità. Il nuovo piano di impresa dell'ente prevede infatti che l'aumento di capitale sottoscritto da parte AdSP sia destinato a investimenti soprattutto nel comparto ferroviario. Si tratta di un passaggio fondamentale che ci consentirà di portare presto all'attenzione del Cdg la delibera con la quale si potrà procedere all'aumento delle quote».

In apertura di seduta Corsini ha anche dato il benvenuto al nuovo componente designato dal Comune di Livorno, il contrammiraglio Umberto Marsili.

PSA Genova Pra'
Logistics Solution
csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail