ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

5 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05:37 GMT+2



4 marzo 2020

Coronavirus, Confitarma auspica misure per salvaguardare l'attività dello shipping italiano

La Confederazione chiede il congelamento del pagamento delle tasse di ancoraggio delle navi italiane

Intervenendo ieri a Roma all'incontro alla Farnesina per la presentazione del Piano straordinario 2020 per la promozione del Made in Italy, riverendosi all'impatto dell'emergenza coronavirus sull'industria italiana dello shipping, il presidente della Confederazione Italiana Armatori (Confitarma), Mario Mattioli, ha assicurato la piena collaborazione della Confederazione alla rete diplomatica e consolare nei più dei 70 Paesi «dove - ha specificato Mattioli - si registrano incredibili misure contro l'approdo di navi che battono bandiera italiana e contro la libertà di movimento dei nostri concittadini (siano essi marittimi, tecnici, ispettori)». Il presidente della Confitarma ha osservato che, «in questo contesto, occorre consentire al principale vettore crocieristico italiano di condividere un piano d'azione nel caso in cui si verificasse un caso di sospetto contagio a bordo così da mitigare possibili scenari emergenziali che potrebbero incidere ancora sulle cancellazioni».

Inoltre Mattioli ha evidenziato la necessità di un provvedimento urgente per congelare il pagamento delle tasse di ancoraggio delle navi italiane nei porti nazionali.



PSA Genova Pra' Logistics Solution csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail