ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

30 marzo 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:20 GMT+2



10 marzo 2020

Nel 2019 il traffico delle merci nel porto di Livorno, con un lieve incremento del +0,4%, ha raggiunto il nuovo massimo storico

Record dei rotabili

Lo scorso anno i porti amministrati dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale hanno movimentato quasi 45,0 milioni di tonnellate di merci, con un incremento del +3,0% sul 2018, di cui 36,7 milioni di tonnellate movimentate dal porto di Livorno (+0,4%), 5,5 milioni di tonnellate dal porto di Piombino (+14,8%) e 2,8 milioni di tonnellate, tutte costituite da carichi rotabili, dai porti di Portoferraio, Rio Marina e Cavo (+1,0%).

Relativamente al solo scalo portuale di Livorno, che nel 2019 ha segnato il proprio nuovo record storico di traffico delle merci, lo scorso anno nel segmento delle merci varie sono state movimentate 26,9 milioni di tonnellate di carichi (+2,4%), di cui 16,0 milioni di tonnellate di rotabili (+0,6%), dato che costituisce il nuovo record per questo settore nel quale sono stati movimentati 518.873 mezzi commerciali (+2,3%), 9,1 milioni di tonnellate di merci containerizzate (+7,1%) con una movimentazione di contenitori pari a 789.833 teu (+5,6%) tra cui 559.515 teu in import/export (-5,8%), inclusi 423.473 container pieni (-8,4%) e 136.042 vuoti (+3,7%), e 1,7 milioni di tonnellate di altre merci convenzionali (-3,0%) costituite principalmente da prodotti forestali (1.6 milioni di tonnellate, -0,1%). Il traffico delle rinfuse liquide è diminuito del -5,1% a 9,0 milioni di tonnellate, mentre quello delle rinfuse secche, con 782mila tonnellate, è rimasto stabile. La movimentazione di auto nuove è stata di 640.752 veicoli (-3,8%).

Nel 2019 le 5,5 milioni di tonnellate movimentate dal porto di Piombino sono risultate costituite da 2,9 milioni di tonnellate di rotabili (-14,7%), 2,4 milioni di tonnellate di rinfuse solide (+89,7%), 62mila tonnellate di rinfuse liquide (+79,5%) e 53mila tonnellate di altre merci varie (+1.657,4%).

Lo scorso anno il traffico dei passeggeri nei porti del Tirreno settentrionale è stato di quasi 9,8 milioni di persone (+0,1%). I soli passeggeri dei traghetti sono stati 8,9 milioni (-0,6%), di cui 2,7 milioni a Livorno (+3,1%), meno di 3,2 milioni a Piombino (-2,3%) e 3,0 milioni negli scali portuali dell'Isola d'Elba (-1,8%). I crocieristi sono stati complessivamente 888mila (+7,6%), di cui 832mila a Livorno (+5,8%), 24mila a Piombino (+91,1%) e 32mila nei porti elbani (+20,6%).


PSA Genova Pra'
Logistics Solution

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail