ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

5 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20:32 GMT+2



12 marzo 2020

Nel 2019 i porti marocchini hanno movimentato un traffico record di 153,1 milioni di tonnellate di merci (+11,3%)

Passeggeri in calo del -1,1%

Lo scorso anno i porti marocchini hanno movimentato un traffico delle merci record pari a 153,1 milioni di tonnellate, con un incremento del +11,3% rispetto al 2018 quando era stato registrato il precedente picco storico. Lo ha reso noto il Ministero dei Trasporti di Rabat, che ha specificato come il significativo aumento sia stato prodotto dalla crescita del volume dei trasbordi, che hanno totalizzato 47,9 milioni di tonnellate (+32,9%), ma anche delle importazioni (+6,9%) e del cabotaggio (+0,8%), mentre il volume delle esportazioni è risultato in calo del -1,1%.

La distribuzione del traffico complessivo è rimasta caratterizzata da una predominanza delle importazioni, che rappresentano il 41% del totale, seguite dal traffico di transhipment con il 31,3%, dalle esportazioni con il 24% e dal cabotaggio con il 3,6%.

Nel 2019 le importazioni sono state pari a 62,9 milioni di tonnellate, con un trend positivo delle importazioni di carbone (10 milioni di tonnellate, +12,6%), cereali (7 milioni tonnellate, +4,7%), zolfo (6,6 milioni di tonnellate, +19,9%) e una flessione degli idrocarburi (12,7 milioni di tonnellate, -2,2%).

Per quanto riguarda le esportazioni, lo scorso anno hanno raggiunto un volume di 36,8 milioni di tonnellate (-1,1%), tra cui principalmente fosfato grezzo (9,6 milioni di tonnellate, -13,9%), fertilizzanti (8,7 milioni di tonnellate, +6%), acido fosforico (3,9 milioni di tonnellate, +3,7%), container (4,8 milioni di tonnellate, +1,2%) e clinker (1,1 milioni di tonnellate, -28%).

Il Ministero ha reso noto che, circa il traffico di transhipment, dopo l'avvio delle operazioni portuali nel porto di Tanger Med 2 nel giugno 2019 il complesso portuale di Tanger Med ha confermato la sua posizione di piattaforma logistica essenziale nel bacino del Mediterraneo registrando un nuovo record di 65 milioni di tonnellate, con un incremento del +24,7% rispetto al 2018.

Il traffico di auto nuove è stato di 589.200 veicoli (+0,4%), di cui oltre il 72% delle quali è stato esportato.

Per quanto riguarda il traffico passeggeri, nel 2019 i porti marocchini hanno visto transitare 5,32 milioni di passeggeri (-1,1%) e i porti dello Stretto - Tanger Med e Tangeri città - ha gestito oltre l'83% di questo flusso di persone.


PSA Genova Pra'
Logistics Solution
csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail