ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

6 giugno 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:21 GMT+2



8 aprile 2020

THE Alliance annuncia un'ulteriore riduzione delle partenze sulle rotte Asia-Mediterraneo e Asia-Nord America

Complessivamente sono stati programmati 27 viaggi a vuoto. In Italia, taglio di otto scali a Genova e quattro a La Spezia

THE Alliance, il consorzio tra le compagnie marittime containerizzate Hapag-Lloyd, HMM, ONE e Yang Ming, dopo quella comunicata appena sette giorni fa ( del 1° aprile 2020), ha annunciato una nuova riduzione delle partenze sia dei propri servizi di linea che collegano l'Asia con il Mediterraneo sia di quelli che collegano l'Asia con il Nord America, diminuzione dei viaggi - hanno spiegato le compagnie di navigazione dell'alleanza - dovuta agli effetti della pandemia di Covid-19 e del conseguente calo della domanda.

Complessivamente sono stati programmati 27 viaggi a vuoto, con il taglio di 11 partenze sulle rotte Asia-Mediterraneo e di 16 su quelle transpacifiche.

In particolare, nella programmazione delle schedule dei servizi Asia-Mediterraneo sono state soppresse quattro partenze nelle settimane 19, 21, 23 e 25 nell'ambito del servizio MD1 che scala i porti di Qingdao, Pusan, Shanghai, Ningbo, SPRC, Singapore, Jeddah, (canale di Suez), Damietta, Barcellona, Valencia, Tanger Med, Genova, Damietta, (canale di Suez), Jeddah, Singapore, SPRC e Qingdao. Inoltre sono state cancellate quattro partenze nelle settimane 20, 22, 24 e 26 nell'ambito del servizio MD2 che tocca i porti di Pusan, Qingdao, Shanghai, Ningbo, Kaohsiung, SPRC, Singapore, (canale di Suez), Pireo, Genova, La Spezia, Fos, Genova, Pireo, (canale di Suez), Singapore, SPRC e Pusan. Infine sono state soppresse tre partenze nelle settimane 19, 22 e 24 del servizio MD3 che tocca i porti di Pusan, Ningbo, Shanghai, SPRC, Singapore, Jeddah, (canale di Suez), Ashdod, Istanbul, Izmit, Aliaga, Mersin, Ashdod, (canale di Suez), Jeddah, Singapore, Kaohsiung e Pusan.

Dalla programmazione del network di servizi transpacifici sono state soppresse quattro partenze del servizio PS3 che connette i porti dell'Asia meridionale con quelli di Los Angeles e Okland, quattro partenze del servizio PS4 che collega i due porti statunitensi con i porti della Cina e di Taiwan, quattro partenze della linea PN3 che collega i porti della Cina e della Corea con Vancouver e Seattle e quattro partenze della rotta PN4 che collega Cina, Taiwan e Giappone con i porti di Vancouver e Tacoma.

csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail