ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

3 giugno 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:49 GMT+2



29 aprile 2020

Meyer Turku programma il licenziamento di 450 dipendenti

Altre misure, tra cui il ricorso alla cassa integrazione e la riduzione dell'orario, per altri 900 lavoratori

Il cantiere navale finlandese Meyer Turku ha in programma di licenziare 450 dei 2386 dipendenti a causa dell'impatto sull'attività dell'azienda della crisi del Covid-19. La società ha annunciato l'avvio di trattative con i rappresentanti dei lavoratori che prevedono sia i licenziamenti che altre misure, tra cui il ricorso alla cassa integrazione e la riduzione dell'orario di lavoro, per altri 900 dipendenti.

«La pandemia di coronavirus - ha sottolineato l'amministratore delegato di Meyer Turku, Jan Meyer - ha mutato inaspettatamente e radicalmente la situazione. Ci dobbiamo confrontare con il fatto che il blocco delle attività crocieristiche causato dal coronavirus richiede una dilatazione del portafoglio ordini (che è costituito da sette navi con consegne originariamente previste fino al 2025, ndr) e attualmente ne stiamo discutendo i dettagli con i nostri clienti. Questa nuova situazione ci costringerà ad adottare dolorose misure di adeguamento al fine di assicurare un futuro sostenibile all'industria finlandese della costruzioni navali e al suo indotto. La nostra programmazione - ha spiegato Meyer - era rivolta al futuro. Ora, inaspettatamente, quel futuro è cambiato e dobbiamo adattarci a quel nuovo futuro. Invece di attuare un ulteriore potenziamento passando dalla consegna di una nave alla consegna di due navi all'anno sino al 2023, ora la previsione è che in futuro il cantiere navale di Turku costruirà una grande nave da crociera all'anno e non accrescerà ulteriormente la capacità».

Intanto Meyer Turku ha reso noto di aver chiuso l'esercizio finanziario 2019 con un fatturato netto di 1,14 miliardi di euro, con un incremento del +18,1% sull'esercizio precedente, e con una perdita netta di -109,7 milioni di euro rispetto ad un utile netto di 29,0 milioni di euro nel 2018.

csteinweg
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail