ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

3 giugno 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:23 GMT+2



22 maggio 2020

Rolls-Royce pianifica il taglio di 9mila posti di lavoro

Saranno cedute proprietà e ridotte altre spese

Dopo aver comunicato due settimane fa la decisione di porre in cassa integrazione 4mila dipendenti nel Regno Unito ( del 7 maggio 2020), ora Rolls-Royce ha annunciato un piano di riduzione dei costi che prevede il taglio di 9mila posti di lavoro sui 52mila complessivi dell'intero gruppo. Il piano, incentrato principalmente sulla divisione aerospaziale civile dell'azienda, include anche la cessione di proprietà e strutture, la diminuzione degli oneri finanziari e la riduzione di altri costi indiretti. Secondo le previsioni, il programma di contenimento delle spese genererà risparmi annui pari ad oltre 1,3 miliardi di sterline (1,45 miliardi di euro) e comporterà oneri di ristrutturazione attorno agli 800 milioni di sterline che saranno sostenuti tra il 2020 e il 2022.

«Questa - ha specificato l'amministratore delegato della Rolls-Royce, Warren East - non è una crisi della nostra attività, ma è una crisi che abbiamo di fronte e con cui dobbiamo confrontarci. Le compagnie aeree nostre clienti e i nostri partner del settore devono adattarsi e anche noi dobbiamo farlo. Sentirsi dire che per te non c'è più un lavoro è una prospettiva terribile ed è particolarmente difficile dato che tutti noi siamo così orgogliosi di lavorare per Rolls-Royce. Ma - ha proseguito East - dobbiamo prendere decisioni difficili affinché la nostra attività possa superare questi momenti senza precedenti».

«I governi di tutto il mondo - ha spiegato East - stanno facendo il possibile per aiutare le imprese nel breve termine, ma noi dobbiamo rispondere alle condizioni di mercato a medio termine sinché il settore dell'aviazione non si riprenderà appieno, e i governi non potranno sostituire la domanda sostenibile dei clienti che, semplicemente, non c'è più. Dobbiamo farlo - ha precisato ancora il CEO di Rolls-Royce - nel modo giusto, il che significa che lavoreremo a stretto contatto sia con i nostri dipendenti sia con i rappresentanti sindacali e che esamineremo eventuali alternative per mitigare l'impatto, consultandoci con chiunque sarà coinvolto e trattando il nostro personale con dignità e rispetto».

csteinweg
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail