ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

11 luglio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:38 GMT+2



17 giugno 2020

Il livello del traffico nei porti francesi è tornato al livello di dieci anni fa

Nei primi tre mesi del 2020 sono state movimentate 78,46 milioni di tonnellate di merci (-2,5%)

Nel primo trimestre di quest'anno il volume di traffico movimentato dai porti francesi è tornato al livello di dieci anni fa. Nel periodo, infatti, il totale è stato di 78,46 milioni di tonnellate, volume appena inferiore rispetto a 78,52 milioni di tonnellate movimentate nel primo trimestre del 2000 e che rappresenta un calo del -2,5% rispetto al primo trimestre del 2019. La diminuzione è stata generata dalla rilevante flessione delle merci varie che sono ammontate a 24,78 milioni di tonnellate (-18,1%), di cui 9,28 milioni di tonnellate di carichi containerizzati (-20,1%) totalizzati con una movimentazione di contenitori pari a 963mila teu (-21,6%) e 13,76 milioni di tonnellate di rotabili (-20,8%). In aumento, invece, le rinfuse, con i carichi liquidi che si sono attestati a 37,10 milioni di tonnellate (+7,9%) e quelli solidi a 16,58 milioni di tonnellate (+4,7%).

Relativamente ai principali porti nazionali, nei primi tre mesi i porti di Marsiglia e di Le Havre hanno registrato incrementi del traffico avendo movimentato rispettivamente 21,80 milioni di tonnellate (+8,1%) e 18,55 milioni di tonnellate (+10,0%), mentre diminuzioni sono state segnate nei porti di Dunkerque con 10,93 milioni di tonnellate (-16,7%), Calais con 9,61 milioni di tonnellate (-21,5%), Nantes con 7,40 milioni di tonnellate (-3,6%) e Rouen con 5,96 milioni di tonnellate (-5,9%).

Il Ministero dei Trasporti di Parigi ha specificato che la flessione del traffico accusata nel primo trimestre dai porti francesi è stata determinata dagli effetti degli scioperi contro il progetto di riforma delle pensioni avvenuti nel dicembre 2019 e gennaio 2020 e dalle misure di contenimento e chiusura delle frontiere adottate in risposta alla pandemia di coronavirus, a cui si si sono aggiunte l'impatto dell'incertezza sulla Brexit e le tensioni sul mercato petrolifero.




PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail