ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 agosto 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:31 GMT+2



24 luglio 2020

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti chiedono chiarimenti sulla proroga della convenzione tra CIN Tirrenia e Stato

Stiamo - hanno spiegato i sindacati - nuovamente registrando malcontento tra i lavoratori della compagnia di navigazione

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno chiesto «un rapido intervento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per sciogliere ogni dubbio sulla proroga della convenzione tra CIN Tirrenia e Stato per il servizio di continuità territoriale con le isole». I sindacati hanno motivato la richiesta spiegando che stanno «nuovamente registrando malcontento tra i lavoratori della compagnia di navigazione, a seguito della lettera che l'azienda ha trasmesso al Ministero, non avendo ancora ricevuto alcuna comunicazione formale circa la proroga della convenzione, scaduta lo scorso 18 luglio ed attualmente in ultrattività, a seguito dei provvedimenti contenuti nella recente legge 77/2020 di conversione del decreto-legge Rilancio».

«Una tensione - hanno specificato le organizzazioni sindacali - che ci preoccupa fortemente, considerando la perentorietà dei termini indicati dall'azienda che non vorremmo ponesse in essere provvedimenti organizzativi, accentuando l'indeterminatezza del futuro occupazionale di tutti i lavoratori, a seguito anche della nuova assegnazione dei servizi in convenzione, le cui tempistiche previste per la definizione dell'intero iter procedurale di gara dovranno concludersi non oltre il prossimo 28 febbraio».

«Ci aspettiamo - hanno precisato Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti - garanzie sulla tenuta occupazionale, di oggi come di domani, di tutti gli attuali lavoratori di CIN Tirrenia affinché si possano registrare nei prossimi giorni anche le programmazioni del servizio per un arco temporale più ampio utile così da rasserenare gli animi ed evitare qualsiasi tensione che potrebbe sfociare in conflitti poco utili anche alla ripresa degli stessi traffici marittimi».

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail