ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

31 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:14 GMT+1



31 luglio 2020

Nel secondo trimestre il traffico delle merci nel porto di Trieste è calato del -17%

Flessione del -14% nella prima metà del 2020

Nel primo semestre di quest'anno il porto di Trieste ha movimentato quasi 26,3 milioni di tonnellate di merci, con un calo del -14% rispetto alla prima metà del 2019 che è stato generato dalla contrazione del -5% del traffico movimentato nei primi tre mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a cui è seguita una flessione del -17% nel trimestre successivo.

Il settore delle rinfuse liquide ha chiuso i primi sei mesi di quest'anno con un totale di oltre 18 milioni di tonnellate (-13%), di cui più di otto milioni di tonnellate movimentate nel solo secondo trimestre (-24%). Nel semestre le merci varie sono diminuite del -10% attestandosi a circa 7,7 milioni di tonnellate, di cui 3,7 milioni movimentate nel solo secondo trimestre (-16%), con un solo traffico containerizzato che nel semestre è stato pari a 376.250 teu (-4%) e nel periodo aprile-giugno a 196.691 teu (-3%). Le rinfuse secche, con 300mila tonnellate nel semestre e 190mila nel secondo trimestre, hanno segnato diminuzioni rispettivamente del -70% e -50%.

L'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale ha specificato che se la contrazione delle rinfuse liquide e delle merci varie è riconducibile agli effetti della recessione legata al Covid-19, su quella delle rinfuse solide pesa la chiusura dell'impianto siderurgico della Ferriera che rappresentava negli anni scorsi il 90% di tale traffico. Inoltre l'ente ha rilevato che se il settore dei contenitori è in assoluto quello che ha sofferto meno nei primi sei mesi del 2020, con un lieve calo del -4% causato dalla diminuzione del traffico container sulle navi ro-ro da/per la Turchia, e soddisfacente, se letto nel quadro di congiuntura, è stato anche il risultato del segmento ro-ro che ha perso il -5% con 106.400 unità transitate. I dati del singolo mese di giugno, inoltre - ha precisato l'AdSP - fanno intravedere un potenziale recupero del comparto e si stima che nei prossimi mesi, salvo nuovi sviluppi sfavorevoli dell'emergenza in corso, si possa recuperare quanto perso in questo periodo.

Per quanto riguarda il traffico ferroviario, 3.900 sono stati i treni movimentati nel primo semestre del 2020 (-25%).

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail