ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 settembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:43 GMT+2



10 agosto 2020

Le risorse per il settore dei trasporti nel decreto-legge Agosto

Venti milioni di euro per la riduzione dei canoni delle concessioni portuali

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha illustrato le risorse destinate al settore di propria competenza nell'ambito del cosiddetto decreto-legge Agosto approvato venerdì dal governo, salvo intese tecniche. Il dicastero ha spiegato che per il comparto dei porti e delle crociere sono stati stanziati 50 milioni di euro per la compensazione dei danni subiti dal settore del trasporto marittimo di lungo raggio dovuti alla riduzione dei ricavi tariffari tra febbraio e dicembre 2020, 35 milioni di euro per le decontribuzioni del settore della crocieristica e del cabotaggio marittimo, 26,4 milioni di euro di copertura per l'erogazione di un'indennità pari a 600 euro ai lavoratori marittimi per i mesi di giugno e luglio 2020 e 20 milioni di euro per la riduzione dei canoni delle concessioni portuali.

Il MIT ha reso noto che relativamente alla nautica e alle concessioni demaniali è stato disposto un aumento, a decorrere dall'anno 2021 e fino al 2026, del canone minimo a 2.500 euro per qualunque tipologia concessoria ed è stata stabilita la definizione dei contenzioni pendenti per il pagamento dei canoni mediante corresponsione del 30% dell'importo, se in un'unica soluzione, del 60% in caso pagamento rateizzato.

Quanto al trasporto aereo, le risorse sono di 32 milioni per 10 mesi di cassa integrazione per i lavoratori Air Italy ed è prevista l'accelerazione della costituzione della NewCo Alitalia-con predisposizione immediata del piano industriale da sottoporre alla Commissione Europea.

Per il settore del trasporto stradale, sono previsti 400 milioni per il trasporto pubblico locale, 200 milioni per la messa in sicurezza di ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti, 67 milioni di euro per il rinnovo degli autobus utilizzati per i servizi turistici nonché per il rimborso delle rate e dei canoni di leasing relativi all'acquisto di autobus effettuati tra gennaio 2018 e febbraio 2020, 35 milioni di euro per l'erogazione di bonus taxi e NCC utilizzabili per i trasferimenti cittadini dalle categorie sociali svantaggiate con un ampliamento della platea dei fruitori a coloro che versano in stato di difficoltà, 30 milioni di euro di misure compensative per i minori ricavi in favore delle aziende di trasporto passeggeri con autobus non soggetti a obblighi di servizio pubblico e cinque milioni di euro per la deduzione di spese non documentate come misura di riduzione del reddito imponibile in favore dell'autotrasporto.

Il decreto prevede infine l'istituzione dell'Autorità per la Laguna di Venezia per la gestione del Mose e le attività di manutenzione e di trasferimento delle competenze dall'ex Magistrato delle acque.

PSA Genova Pra'
Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail