ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:19 GMT+2



8 ottobre 2020

Indagine della Federal Maritime Commission sulle modalità di fatturazione dei vettori marittimi containerizzati

È volta ad appurare se includono società che non figurano nel contratto di trasporto

La statunitense Federal Maritime Commission (FMC) ha avviato un'indagine per appurare se, come asserito da operatori che hanno presentato all'agenzia federale americana osservazioni alla sua proposta legislativa dal titolo “Interpretative rule on detention and demurrage under the Shipping Act”, le compagnie di navigazione riterrebbero finanziariamente responsabili per servizi di trasporto società che non figurano nel contratto di trasporto e che potrebbero non essere giuridicamente tenute ad alcun pagamento.

In particolare, diversi operatori hanno sollevato preoccupazioni circa le modalità di fatturazione dei Vessel Operating Common Carriers e, nello specifico, per il modo estensivo con cui i VOCC interpretano la definizione di “merchant” nelle polizze di carico. «Incoraggiamo le parti interessate nell'ambito del trasporto marittimo containerizzato - ha spiegato il presidente della FMC, Michael Khouri - a condividere le loro esperienze con le polizze di carico che contengono la definizione “Merchant”. Senza osservazioni e il coinvolgimento pubblico - ha sottolineato - è difficile per la Commissione contrastare presunti abusi commerciali in questo settore».

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail