ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 gennaio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:03 GMT+1



24 novembre 2020

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti chiedono a De Micheli un incontro per discutere della questione Tirrenia

La prospettata interruzione di servizi marittimi - hanno evidenziato - provocherebbe nell'immediato un impatto sulla forza lavoro

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno chiesto alla ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, un incontro urgente per discutere della sospensione di alcuni collegamenti marittimi con la Sardegna e la Sicilia svolti in convenzione con lo Stato che è stata prospettata dalla compagnia di navigazione Tirrenia ( del 23 novembre 2020).

«Vorremmo - hanno spiegato le organizzazioni sindacali in una lettera a De Micheli - comprendere chiaramente la questione su quanto denunciato ed annunciato dalla stessa Tirrenia CIN, adducendo la scelta di interrompere alcuni collegamenti all'assoluta mancanza ad oggi di precise comunicazioni circa la proroga della convenzione. La volontà manifestata da Tirrenia CIN di interrompere, a partire dal primo dicembre, i servizi di trasporto sulle rotte Termoli-Tremiti, Genova-Olbia-Arbatax, Napoli-Cagliari, Cagliari-Palermo, Civitavecchia-Arbatax-Cagliari - hanno sottolineato i sindacati - provocherebbe nell'immediato un impatto sulla forza lavoro, stimabile in circa 500 marittimi in esubero oltre alle evidenti e pesanti limitazioni ai servizi di continuità territoriale».


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail