ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 gennaio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:06 GMT+1



21 dicembre 2020

Scorpio Bulkers uscirà dal settore delle bulk carrier entro il 2021

Le ultime 25 rinfusiere della flotta saranno cedute entro il prossimo anno

Scorpio Bulkers ha confermato che entro il prossimo anno uscirà dal settore delle navi portarinfuse, segmento d'attività che sinora ha rappresentato il core business della compagnia monegasca e che sarà dismesso per investire nella costituzione di una flotta per l'installazione di turbine eoliche. Ricordando che recentemente ha ceduto otto bulkcarrier e ha sottoscritto contratti per la vendita di altre sedici navi, cessioni che dovrebbero avvenire tutte nel corso della prima metà del prossimo anno, Scorpio Bulkers ha annunciato che intende vendere entro il 2021 anche le restanti 25 rinfusiere in suo possesso, di cui sette unità Kamsarmax e 18 Ultramax.

La compagnia ha ricordato di aver siglato una lettera di intenti con la sudcoreana Daewoo Shipbuilding and Marine Engineering Co. (DSME) per la costruzione di una nave per l'installazione di turbine eoliche da prendere in consegna nel 2023, con opzioni per la costruzione di ulteriori tre unità dello stesso tipo.

Inoltre Scorpio Bulker ha reso noto che la decisione del proprio consiglio di amministrazione di disfarsi della flotta di bulk carrier entro il prossimo anno comporterà la registrazione di svalutazioni per 475-500 milioni di dollari relativamente alle navi vendute o classificate come destinate ad essere cedute.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail