ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 gennaio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:04 GMT+1



11 gennaio 2021

Impennata dei ricavi di Yang Ming e Wan Hai nell'ultima parte del 2020

Nell'intero anno il volume d'affari è cresciuto rispettivamente del +1,8% e +12,7%

L'impennata del valore del volume d'affari avvenuta a partire dallo scorso agosto ha consentito alle compagnie di navigazione containerizzate taiwanesi Yang Ming Line e Wan Hai Lines di archiviare il 2020 con un incremento dei ricavi. Per il primo vettore marittimo questa forte progressione si è manifestata con una crescita del +3,3% dei ricavi registrata ad agosto seguita da rialzi del +11,6%, +24,1%, 29,0% e +35,2% nei mesi successivi, mentre per WHL al +5,9% segnato ad agosto sono seguiti aumenti ancora più sostenuti del +18,3%, +31,5%, +41,0% e +75,7%.

Complessivamente nell'intero 2020 Yang Ming ha totalizzato ricavi pari a 151,9 miliardi di dollari di Taiwan (5,4 miliardi di dollari USA), con una progressione del +1,8% sul 2019, mentre Wan Hai ha registrato ricavi pari a 82,3 miliardi di dollari di Taiwan (2,9 miliardi di dollari USA), in crescita del +12,7% sull'anno precedente.



Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail