testata inforMARE

28. Juni 2022 Der tägliche On-Line-Service für Unternehmer des Transportwesens 11:10 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXII - Numero 15 MAGGIO 2014

TRASPORTO INTERMODALE

PIÙ CARICATORI E SPEDIZIONIERI BRITANNICI SCEGLIERANNO IL TRASPORTO MERCI FERROVIARIO?

La DB Schenker Rail UK stima che il recente annuncio dell'iniziativa di Eurotunnel di ridurre notevolmente il costo delle spedizioni di merci via rotaia attraverso il Tunnel della Manica significherà una riduzione degli attuali oneri fissi di accesso al collegamento di circa il 20% per la maggior parte dei propri servizi di trasporto merci ferroviario fra il Regno Unito e l'Europa che viaggiano nel corso dei periodi non di punta.

La speranza è che, alla luce di questa competitività dei prezzi, un numero maggiore di caricatori e spedizionieri britannici, nonché delle loro controparti in continente, scelgano la spedizioni di merci per ferrovia quale opzione di trasporto.

“Questo gradito annuncio da parte di Eurotunnel, unitamente con l'ampliato ambito dell'ETICA (Eurotunnel Incentive for Capacity Additions), incoraggerà lo sviluppo di nuovi servizi di trasporto ferroviari internazionali attraverso il Tunnel della Manica” ha dichiarato Geoff Spencer, amministratore delegato della DB Schenker Rail UK.

Gli oneri di accesso ridotti al Tunnel della Manica entreranno in vigore il mese prossimo e non ci saranno incrementi almeno fino al 2018.

Eurotunnel sta altresì ampliando il proprio programma ETICA, che assicura ai nuovi servizi ferroviari l'opportunità di trarre vantaggio da un pacchetto finanziario di “start-up” da 150.000 a 750.000 euro a seconda della frequenza.

Al programma stanno per essere aggiunte cinque nuove categorie di traffico, fra cui il trasporto di automobili nuove, alimentari e bevande trasportate in convogli a carico completo, nonché beni di consumo.

Eurotunnel ha inoltre assicurato che provvederà all'abolizione del sovrapprezzo stabilito dal gestore della rete ferroviaria francese, la RFF, per la sicurezza all'ingresso del Tunnel a Fréthun.

“Questi cambiamenti da parte dell'Eurotunnel sono una notizia positiva per il settore del trasporto merci ferroviario, i suoi clienti e l'ambiente.

La ferrovia è la forma di trasporto merci più eco-compatibile e l'incremento del trasporto merci ferroviario rappresenta un importante passo avanti nella riduzione dell'impronta di carbonio complessiva del trasporto di merci globale” ha aggiunto Spencer.
(da: lloydsloadinglist.com, 8 Maggio 2014)





Inhaltsverzeichnis Erste Seite C.I.S.Co. - Mitteilungen
Seite zurück

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genua - ITALIEN
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it